Turismo

Oman, prezioso gioiello della penisola araba: tanti i posti da non perdere

Dare un taglio alla routine e lasciarsi incantare da posti meravigliosi nel corso di una desiderata vacanza è il sogno di moltissime persone anche se, capita spesso, di non avere idea di come organizzare il viaggio e quali luoghi visitare. A tal proposito è assolutamente possibile affermare che, tra i posti che almeno una volta nella vita meritano di essere visitati vi troviamo l’Oman, definito anche Sultanato dell’Oman e considerato il vero e proprio gioiello della penisola araba.

In questa località è possibile vivere la fantastica esperienza della natura e vivere a stretto contatto con essa ad esempio scegliendo di alloggiare nei campi tendati del deserto oppure ancora potrete decidere di godere delle meraviglie del posto ma allo stesso tempo soggiornare in luoghi di lusso e scegliere quindi meravigliose strutture di alta gamma. Potrete decidere di visitare l’Oman con un tour individuale oppure optare per un self drive ma in qualsiasi modo sceglierete di visitare questa incantevole località rimarrete sicuramente a bocca aperta.

Una meravigliosa ed indimenticabile esperienza è quella che potrete vivere nel corso della vostra visita al vasto deserto rosso dell’Oman ovvero il Wahiba Sandsm grande al punto da coprire una superficie totale di 12500 km e considerato luogo di grande attrazione per i turisti proprio per la sua straordinarietà. Incantevole, ed in grado di regalare panorami mozzafiato grazie ai 3075 metri di altitudine è il Jabel Shams, definita anche ‘Montagna del sole’. Potrete dare inizio alla vostra vacanza partendo proprio dall’elegante e sofisticata capitale Muscat ed avventurarvi nella zona centrale di Mutrah che vi porterà ad immergervi in un labirinto davvero unico che va a formare il grande Souk dove potrete trovare numerosi oggetti artigianali ed essere catturati dall’odore dell’incenso. Nella città di Sur potrete godere della presenza di migliaia di tartarughe verdi che potrete anche vedere nel corso della visita alla famosissima riserva marina protetta Ras Al Hadd Turtle Reserve, mentre invece nella parte meridionale dell’Oman ovvero nella città di Salalah potrete godere delle meravigliose e lunghe spiagge presenti.

Se deciderete di concedervi una vacanza indimenticabile nel Sultanato dell’Oman ecco che è opportuno che sappiate che il periodo perfetto per tale vacanza è quello compreso tra la metà del mese di ottobre e la prima settimana del mese di marzo, quando le precipitazioni sono scarse ed il sole è presente ma meno intenso rispetto agli altri mesi. Prima di partire per il vostro viaggio in Oman è consigliato cercare quante più informazioni possibili sul web per conoscere, a pieno, il luogo in cui vi recherete e a tal proposito, vi consigliamo questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *